A+ A A-

Intervista Romina Riato

      INTERVISTA A ROMINA RIATO

 

  1. Ciao Romina, vuoi parlarci un po' di te?

 

 

Ciao Mauro, ecco la mia presentazione, spero di non annoiarvi!

Sono Romina, ho 45 anni, sposata da 19 anni con Cristian e mamma di Sara che ad ottobre spegnerà 5 candeline.

Abitiamo in provincia di Vicenza.

Lavoro come operaia in una ditta metalmeccanica.

Sono la quinta figlia femmina di papà Pietro e mamma Camilliana.

Sara, è stato sicuramente un regalo di papà volato in cielo. L'abbiamo tanto desiderata ma non arrivava...il giorno in cui sono uscita dall'ospedale con le impegnative per iniziare il percorso di un'inseminazione

artificiale ho scoperto di essere incinta.

Adoro viaggiare, visitare le ville, mostre e la Land Art.

 

      

  1. So che sei una mamma lettrice. Quali momenti della giornata dedichi

            alla lettura?

 

 

 Ci sono, durante la giornata, due momenti di lettura a cui rinunciamo rarissime volte;la sera prima della nanna e la mattina durante la colazione, prima di andare all'asilo (magari 5/10 minuti perché alle 7:30 Sara entra all'asilo!)

 

 

          3 Quali sono i classici per l'infanzia preferiti dalla tua bimba?

 

 

Dopo i classici cartonati abbiamo iniziato a leggere i libri di Julia Donaldson
Il Gruffalò, Bastoncino, Strega Rossella ecc... (li abbiamo tutti)

Ha avuto un periodo in cui sempre, tutti i giorni dovevamo leggere Prosciutto e uova verdi e la storia di Pik Badaluk!

Ci sono stati libri che mi ha aiutato a spiegare a Sara certe situazioni, come per esempio “Sono Unico” quando Sara mi ha chiesto un fratellino o una sorellina, o quando diceva di non essere capace a disegnare abbiamo scelto: “Il punto” per aiutare l'autostima!

Perché, genitori non si nasce ma si diventa e non abbiamo sempre la risposta in tasca!

Alla sera generalmente scegliamo una storia più o meno lunga, fabbrica di cioccolato, Pluck ed il gran grattacielo etc, mentre alla mattina scegliamo storie brevi o un libro con più storie come per esempio “le più belle storie di Esopo” che stiamo leggendo in queste mattine.

 

 

         4 Inventi delle storie per intrattenere tua figlia?

 

 

Ci provo!!!!

A volte prendiamo un wimmelbuch e guardandolo assieme raccontiamo ciò che vediamo inventandoci una storia!

 

 

          5 Hai mai pensato di scrivere fiabe, filastrocche o libri per bambini?

 

 

In realtà no!Mi diverto a fare delle rime semplici, magari io dico la prima frase e faccio continuare a Sara o eventualmente l'aiuto!